Home Cultura da Avvenire Ufficio Irc: un DVD su Monte Sole
Ufficio Irc: un DVD su Monte Sole Stampa
Scritto da Administrator   
Domenica 10 Febbraio 2008 12:58

Copertina DVD

 Ufficio Irc: un dvd su Monte Sole
L'apprezzamento di Napolitano

Un lavoro importante, che può aiutare a far scoprire un aspetto a volte dimenticato della strage di Monte Sole: quello dei preti che diedero la vita per le proprie comunità e delle stesse comunità parrocchiali che insieme soffrirono e morirono. E il dvd «I sacerdoti e le comunità parrocchiali martiri di Monte Sole», realizzato dall'Aula didattica «Don Giuseppe Dossetti» di Monte Sole dell'Istituto comprensivo di Marzabotto guidata da Bruno Sidoli e dall'Ufficio diocesano per l'insegnamento della religione cattolica, con la supervisione di due insegnanti di Religione, Giancarlo Giovagnoni dell'Istituto di Marzabotto e Piero Amorati dell'Istituto Croce di Casalecchio, col patrocinio degli Uffici scolastici regionale e provinciale, della Provincia, del Comune di Marzabotto e del Parco storico di Monte Sole.

 Il presidente della Repubblica ha espresso il suo vivo apprezzamento. Il dvd sarà presentato mercoledì 13 al Teatro comunale di Marzabotto: alle 9.30 saluto delle autorità, alle 9.50 presentazione e proiezione parte del lavoro, alle 10.30 interventi degli alunni della scuola media, alle 11 discorso di Alessandro Albertazzi, storico e postulatore delle cause di beatificazione di don Ferdinando Casagrande, don Giovanni Fornasini e don Ubaldo Marchioni, alle 11.45 deposizione di un mazzo di fiori al Sacrario. «Il dvd - spiega Giovagnoni - si divide in 8 parti. la 1a presenta il territorio e coloro che lo abitavano, la 2a le due chiese di S. Martino di Caprara e S. Maria di Casaglia, la 3a la vita dei cinque sacerdoti martiri (oltre ai 3 già norninati, padre Martino Capelli, dehoniano e don Elia Comini, salesiano) e di una suora, Maria Fiori, delle Maestre Pie, anch'essa uccisa nella strage. E proprio la strage racconta, la 4a parte, con testi tratti dal libro di don Dario Zanini "Marzabotto e dintorni 1944", dalla relazione della maestra Antonietta Beoni (una consacrata, orsolina), che sopravvisse, e dal volume di monsignor Luciano Gherardi "Le querce di Monte Sole". Nella 5 a parte sono presentati i segni cristiani a Monte Sole, attraverso un articolo pubblicato nel 2004 su Bologna 7 da don Ilario Machiavelli. Poi ci sono fotografie dei pellegrinaggi diocesani, con la Notificazione di monsignor Enrico Manfredini, le immagini dell'apertura del processo di canonizzazione di don Casagrande, don Fomasini e don Marchioni e infine due omelie, del cardinale Biffi e del cardinale Caffarra». «Il risultato - conclude Giovagnoni - è una sorta di documentario, parlato e "fotografato", molto utile per le scuole, soprattutto per preparare le visite a Monte Sole». «Con questo strumento - sottolinea don Raffaele Buono, direttore dell'Ufficio diocesano Ire - gli studenti vengono aiutati a riconoscere il ruolo della Chiesa nel vissuto delle comunità del nostro territorio, e a sviluppare ammirazione sincera per chi ha operato per il bene comune attraverso una concreta testimonianza di fede, anche a costo della stessa vita». «Questo aspetto mancava nella nostra ricerca, che pure va avanti da anni attraverso l'Aula didattica - afferma il dirigente scolastico dell'Istituto di Marzabotto Guglielmo Cuppi - ed è che sociale e culturale per tutte le comunità». Il dvd viene distribuito gratuitamente a solo scopo didattico: può essere richiesto all’Istituto di Marzabotto (via Musolesi, tel. 051 6787161) oppure all’Ufficio diocesano Irc (via Al tabella 6, tel. 051 6480750).

Chiara Unguendoli Articolo tratto da Avvenire di Domenica 10/02/2008

Ultimo aggiornamento ( Sabato 22 Novembre 2008 13:25 )